Con Ignazio vola anche Paolina


fonte

Paolina CoppolaDopo il caso di Hoara, la fotomodella assunta nella segreteria di La Russa, scoppia quello di Paolina: la trentenne sottotenente appena chiamata a far parte del Comitato Etico della Difesa. Con annessi viaggi in aereo di Stato accanto al ministro

(01 aprile 2011)

Non bastava Hoara Borselli, la fotomodella e attrice assunta con una “collaborazione coordinata e continuativa” nella segreteria del ministro della Difesa con un imprecisato incarico relativo ai grandi eventi e alle manifestazioni del 150° anniversario dell’Unità nazionale.

Accanto a Ignazio La Russa ora compare anche un’altra bella ragazza, appena promossa al ‘Comitato Etico’ del medesimo ministero della Difesa.

Si tratta del sottotenente Paolina Coppola, 30 anni, capitano medico dell’Esercito, che era già stata vista con La Russa in qualche occasione ufficiale: come la sfilata dei bersaglieri a Milano, nel maggio scorso, dove era nella tribunetta autorità insieme al ministro e a Vittorio Emanuele di Savoia, presentata dall’Esercito come «la prima militare-medico d’Italia, il volto nuovo delle Forze Armate».

Ma adesso, grazie alla promozione, è sempre con Ignazio nostro: lo accompagna perfino a Palazzo Chigi quando lui va al Consiglio dei ministri. E ultimamente la bella Paolina si è presentata in uniforme, destando la curiosità e l’ammirazione del pubblico e delle autorità.

Fino a poco tempo fa la Coppola prestava servizio in una caserma di Motta di Livenza, vicino a Treviso. Troppo lontano da Roma: ora i suoi impegni infatti sono tutti nella capitale e qualche volta (in borghese) è stata vista anche alla Camera, sempre al fianco di La Russa, e perfino a bordo degli aerei di Stato che il ministro utilizza per i suoi spostamenti.

Hoara BorselliIntanto non si placa la polemica sulla consulenza di Hoara Borselli alla Difesa. Il parlamentare del Pd Andrea Sarubbi ha inviato un’interrogazione per chiedere a La Russa in base a quali criteri il ministro interrogato abbia assegnato questa collaborazione alla sig.ra Hoara Borselli e quali siano esattamente le mansioni attribuitele», visto che «il ricco curriculum della collaboratrice – dal Bagaglino al film ‘Provaci ancora prof’ – non sembra sovrapporsi alle competenze necessarie per espletare quanto richiesto dalla collaborazione posta in essere dal ministro della Difesa».

A questo punto resta solo da scoprire perché, nonostante tanta giovane e piacente compagnia, il ministro La Russa continui a essere tanto nervoso e irascibile.

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: