Archivio della categoria: Economia

Perché il Mezzogiorno non interessa più

Fonte L’ultimo Rapporto SVIMEZ segnala che la crisi nel Mezzogiorno ha assunto dimensioni devastanti e che la crescita dei divari regionali continua ad accentuarsi. Questo esito è fondamentalmente da imputare alle maggiori dosi di austerità imposte alle regioni meridionali, in

Perché il Mezzogiorno non interessa più

Fonte L’ultimo Rapporto SVIMEZ segnala che la crisi nel Mezzogiorno ha assunto dimensioni devastanti e che la crescita dei divari regionali continua ad accentuarsi. Questo esito è fondamentalmente da imputare alle maggiori dosi di austerità imposte alle regioni meridionali, in

Lagarde: “Fmi ha sbagliato sulla Grecia, sottovalutato l’effetto austerity”

Fonte Il numero uno del Fondo ammette gli errori di Washington ma chiede ora ad Alexis Tsipras di fare di più sulle rifome: “Il caso di Atene non è ancora risolto. Non si può continuare a rinviare gli interventi necessari

Lagarde: “Fmi ha sbagliato sulla Grecia, sottovalutato l’effetto austerity”

Fonte Il numero uno del Fondo ammette gli errori di Washington ma chiede ora ad Alexis Tsipras di fare di più sulle rifome: “Il caso di Atene non è ancora risolto. Non si può continuare a rinviare gli interventi necessari

Panama Papers, il paradiso fiscale dei potenti del mondo

fonte Ci sono i nomi di Putin e Cameron nei file segreti trafugati dalla talpa dello studio legale Mossack Fonseca. Ma anche italiani. Come Luca di Montezemolo. La nuova inchiesta de L’Espresso racconta le strade battute dalle fortune dei ricchi

Panama Papers, il paradiso fiscale dei potenti del mondo

fonte Ci sono i nomi di Putin e Cameron nei file segreti trafugati dalla talpa dello studio legale Mossack Fonseca. Ma anche italiani. Come Luca di Montezemolo. La nuova inchiesta de L’Espresso racconta le strade battute dalle fortune dei ricchi

Stanford confidential, scandali e sesso minacciano la business school più famosa al mondo

Fonte Relazioni extraconiugali tra docenti, festini ed eccessi degli studenti: l’istituzione accademica simbolo della Silicon Valley, che dovrebbe formare i nuovi leader della finanza e vanta tre Nobel nel corpo insegnanti, finisce al centro di pesanti critiche. “Ormai più famosa

Stanford confidential, scandali e sesso minacciano la business school più famosa al mondo

Fonte Relazioni extraconiugali tra docenti, festini ed eccessi degli studenti: l’istituzione accademica simbolo della Silicon Valley, che dovrebbe formare i nuovi leader della finanza e vanta tre Nobel nel corpo insegnanti, finisce al centro di pesanti critiche. “Ormai più famosa

Non tutti gli economisti sono uguali

fonte L’impresa privata è considerata da tutti una forza innovativa, mentre lo Stato è bollato come una forza inerziale, troppo grosso e pesante per fungere da motore dinamico. Lo scopo del libro che avete tra le mani è smontare questo

Non tutti gli economisti sono uguali

fonte L’impresa privata è considerata da tutti una forza innovativa, mentre lo Stato è bollato come una forza inerziale, troppo grosso e pesante per fungere da motore dinamico. Lo scopo del libro che avete tra le mani è smontare questo

No Brexit, a Bruxelles l’intesa è unanime

Fonte Bruxelles Dopo 30 ore di negoziato, Cameron: «Ora posso raccomandare di votare sì». Ci sono volute 30 ore di negoziati per scongiurare la Brexit e concedere al premier britannico David Cameron quello che voleva per tornare a casa e

No Brexit, a Bruxelles l’intesa è unanime

Fonte Bruxelles Dopo 30 ore di negoziato, Cameron: «Ora posso raccomandare di votare sì». Ci sono volute 30 ore di negoziati per scongiurare la Brexit e concedere al premier britannico David Cameron quello che voleva per tornare a casa e

Borse, gli investitori ora guardano lo «spread cinese». Ecco che cos’è e perché è così importante

fonte Di spread ormai ne abbiamo piene le tasche. Questo vocabolo (che in inglese vuol dire “differenza”) era sconosciuto ai più prima del 2011, quando è scoppiata anche sul debito pubblico italiano la “crisi dello spread”. Il differenziale di rendimento

Borse, gli investitori ora guardano lo «spread cinese». Ecco che cos’è e perché è così importante

fonte Di spread ormai ne abbiamo piene le tasche. Questo vocabolo (che in inglese vuol dire “differenza”) era sconosciuto ai più prima del 2011, quando è scoppiata anche sul debito pubblico italiano la “crisi dello spread”. Il differenziale di rendimento