La Germania rischia il caos sui rifiuti nucleari


fonte

Il 19 giugno il tribunale amministrativo di Schleswig (Nord) ha revocato l’autorizzazione per lo stoccaggio di scorie nucleari al sito provvisorio di Brunsbüttel.

A questo punto non è chiaro cosa succederà ai nove container pieni di scorie radioattive provenienti dalla centrale vicina, chiusa dal 2011, riporta ilTagesspiegel.

La decisione di revocare l’autorizzazione arriva mentre il governo è impegnato a negoziare una nuova legge che stabilisca un nuovo sito di stoccaggio in profondità delle scorie radioattive.

La legge sarà presentata la settimana prossima, una volta trovata un alternativa al sito di Gorleben (in Bassa Sassonia), contestato per ragioni di sicurezza.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: