Ora smettetela con il Drive In!


accidenti, ma sono le stesse cose che penso io, con altre parole pero!

fonte

Il neolaicismo egoistico veicolato dai mezzi di comunicazione di massa è stato lo strumento più efficace del capitalismo avanzato per scardinare le ultime resistenze valoriali di una società sana e responsabile di sé.

Ma l’aspetto più beffardo della storia è che (come si accorse profeticamente Pier Paolo Pasolini oltre quarant’anni fa) gli intellettuali progressisti o di “sinistra” in Italia e, va detto, quasi solo nel nostro paese, abituati ad avere a che fare con i valori della vecchia società clerico-fascista, – e questa osservazione di Pasolini sul principio di inerzia che spesso caratterizza l’ideologia, quando essa, da progettazione sociale, diviene complesso di stereotipi e pregiudizi, è particolarmente interessante – hanno continuato, per inerzia, meccanicamente, a lottare per la sconsacrazione e la de-sentimentalizzazione della vita, anche quando il nuovo potere capitalistico era ormai esso stesso interessato a liberarsi di quei valori per fare spazio a quelli della “produzione creatrice di benessere”.

Altro che Drive In…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: