Una megalopoli in Cina 42mln gli abitanti


fonte ANSA
Il progetto, per il 2020, è di unire nove città del sud

megacitySHANGHAI – Un progetto per trasformare la zona del delta del fiume Pearl, nella Cina meridionale, in una super metropoli. E’ quello che potrebbe accadere nel giro di pochi anni, secondo quanto riferisce il South China Morning Post. L’idea, che fa parte del piano di sviluppo quinquennale della provincia del Guangdong, dovrebbe riguardare un’area di circa 40.000 chilometri quadrati e una popolazione di oltre 42 milioni di persone.

Nove (Guangzhou, Shenzhen, Foshan, Dongguan, Zhongshan,Zhuhai,Jiangmen,Huizhou e Zhaoqing) sarebbero le città ad essere coinvolte, che verrebbero unificate in un’unica grande megalopoli. Secondo alcuni funzionari locali, l’obiettivo è quello di trasformare la regione del delta del fiume Pearl in una “zona altamente competitiva nella regione Asia Pacifico e a livello globale entro il 2020”. Nel progetto le diverse zone dovrebbero essere collegate da una moderna rete ferroviaria (di circa 5.000 chilometri) ad alta velocità sul modello di quella di Tokyo.

Previsto poi un ulteriore sviluppo industriale della zona, meccanismi di protezione per l’ambiente, incremento e miglioramento delle infrastrutture e dei servizi già esistenti. Il prezzo del petrolio, dell’elettricità e delle telecomunicazioni saranno unificati per tutte e nove queste città.

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: