Cuffaro si consegna ai carabinieri


fede…. madonna? In che senso?
fonte

“Resto fiducioso nelle istituzioni”
Il senatore del Pid ha atteso nella sua casa romana l’arrivo dei militari dopo la condanna in Cassazione. “Se ho saputo resistere in questi anni difficili è soprattutto perché ho avuto tanta fede e la protezione della Madonna”
di FRANCESCO VIVIANO

Cuffaro si consegna ai carabinieri "Resto fiducioso nelle istituzioni"Ha pregato a lungo nella chiesa di Santa Maria sopra Minerva. Poi è rientrato nella sua abitazione in via del Panteon 57. Quando ha appreso che la sentenza di condanna a sette anni di reclusione per favoreggiamento aggravato alla mafia e violazione del segreto istruttorio era stata confermata dalla Suprema Corte, ha deciso che non avrebbe aspettato i tempi della burocrazia e ha deciso di costituirsi.

“Per favore restate giù. Sta arrivando la polizia per prendersi mio padre e portarlo in carcere”. Così al citofono il figlio Raffaele ha risposto ai giornalisti che chiedevano di potere salire. Quando è arrivata la Fiat Punto grigia con tre carabineri dentro, Salvatore Cuffaro è sceso e non si è sottratto ai microfoni e ai taccuini.

“Sono stato un uomo delle istituzioni, ho avuto un grande rispetto per la magistratura – ha detto Cuffaro – Questa prova non è stata e non è facile da portare avanti ma ha rafforzato in me il rispetto delle istituzioni. La magistratura è una istituzione quindi la rispetto anche in questo momento di prova, ha accresciuto in me la fiducia nella giustizia e soprattutto ha rafforzato la mia fede. Se ho saputo resistere in questi anni difficili è soprattutto perché ho avuto tanta fede e la protezione della Madonna”.

L’ex presidente della Regione siciliana ha aggiunto: “Affronterò la pena come è giusto che affronti un uomo che ha servito le istituzioni e che in questo momento viene messo a sopportare questa prova. E’ giusto che sia così. L’ho lasciato come insegnamento ai miei figli, devono avere fiducia nella giustizia e rispetto nelle istituzioni”.

(22 gennaio 2011)

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: